Bettini

Bibliografia dell’anarchismo : periodici e numeri unici anarchici in lingua italiana, 1872-1971

Home > Periodici per anno > Libera tribuna

Bettini-0703

Libera tribuna

critica, polemica e propaganda

  • Sottotitolo: Critica, polemica e propaganda.
  • Luogo di pubblicazione: Cairo (Egitto).
  • Tipografia: [Cairo] Tip. L’Indipendente.
  • Durata: 18 mar. 1913 (n. 1). Manca l’indicazione i
  • Periodicità: Varia (« Pubblicazione saltuaria »).
  • Direttore: Pietro Vasai.
  • Formato: cm. 28,5 × 41,5.
  • Pagine: 4.
  • Colonne: 3.
  • Prezzo: « Gratis a chiunque ne faccia richiesta ».

Nel nov. 1912, Pietro Vasai aveva diffuso una circolare per notificare il progetto di dare vita, col tit. L’Indice, a « un foglio di libera critica anarchica », nell’intento — diceva — « di facilitare un libero tramite alla discussione » e con la speranza di ottenerne « risultati efficacissimi per la propaganda, cioè: equilibrio di idee e coordina mento di tattica, tra i diversi elementi combattenti ». Cf. Cronaca Sovversiva (Lynn, Mass.), a. X, n. 48 (30 nov. 1912): Nuova pubblicazione.

L’iniziativa non ebbe un seguito immediato, non avendo ricevuto il consenso e l’appoggio sperato. Il 18 mar. 1913, tuttavia, in occasione dell’anniversario della Comune parigina, il gruppetto cairota promotore dell’iniziativa, diffondeva egualmente, col tit. Libera Tribuna, un n. della progettata pubblicazione, « tanto per dimostrare tutta la nostra buona volontà » — scrivevano i redattori — e per inserirvi « materia pervenutaci dai pochi volenterosi verso i quali sentiamo vivo il senso della nostra massima considerazione » (Il nostro scopo).

Contiene due interventi a proposito della guerra libica (P. Schicci, La gazzarra Tripolina; « Zeffiro D’Aprile», La guerra e gli anarchici, quest’ultimo, anche se non apertamente interventista, perlomeno di discutibile impostazione); un Appello ai liberi pensatori, lanciato da Luigi Molinari, perchè cooperino alla progettata fondazione di una Scuola Moderna, a Milano; e la prima parte di un secondo scritto di P. Schicchi (I beccamorti togati), a proposito dell’« amministrazione della giustizia » in Italia.

È probabile che il giornale sia cessato con la pubblicazione di questo n. Subito dopo, tuttavia, iniziava le pubblicazioni, su più solide basi, un altro periodico, diretto sempre da P. Vasai (cf. alla scheda sq., L’Unione), che quasi certamente, deve essere considerato come la naturale prosecuzione di questa iniziativa editoriale.


Anziani luoghi di consultazione (1971) / bibliografia:

Raccolta privata dell’autore.


Complementi

Nessun complemento.

Anche: questo titolo sulla RebAl (Rete della Biblioteche Anarchiche e Libertarie)

Altri 
  • Anarlivres : site bibliographique des ouvrages anarchistes ou sur l'anarchisme en français
  • Cgécaf : Catalogue général des éditions et collections anarchistes francophones