Bettini

Bibliografia dell’anarchismo : periodici e numeri unici anarchici in lingua italiana, 1872-1971

Home > Periodici per anno > Libertà

Bettini-0801

La Libertà

pubblicazione anarchica, a cura del club Indipendente

  • Sottotitolo: Pubblicazione anarchica. A cura del Club Indipendente.
  • Motto: Sul n. del 24 mag. 1902 (a. I, n. 2), rispettivamente a sinistra e a destra del tit., si legge: « L’Emancipazione dei lavoratori dev’essere opera dei lavoratori stessi ». Marx — « Ti lascierai sempre turlupinare, popolo ciancione e stupido? Non capirai dunque mai che devi diffidare di coloro che ti adulano? » Marat.
  • Luogo di pubblicazione: New York, N. Y.
  • Tipografia: [New York] Tip. della « Libertà ».
  • Durata: 1 mag. 1902 (« numero di saggio »; ma: a. I, n. 1) — 24 mag. 1902 (a. I, n. 2).
  • Periodicità: « Esce quando può ».
  • Direttore [Rocco Montesano (« Carlo Prato »)].
  • Formato cm. 33 × 50,5.
  • Pagine 4.
  • Colonne 4.

Periodico fondato da Rocco Montesano (« Carlo Prato »), il ventinovenne anarchico originario di Tricarico (Matera), che a Spring Valley, 111., dove aveva risieduto fino a pochi mesi prima, era stato uno dei più validi collaboratori di G. Ciancabilla, nella redazione dell’Aurora. Cessato tale periodico, nel dic. 1901, Montesano si era trasferito a New York, trasportandovi anche la tipografia, già di proprietà del giornale, nella speranza di poter riprendere quivi, le pubblicazioni di un foglio di propaganda, a indirizzo antiorganizzatore.

Il progetto si concretizzò in effetti, con l’uscita, nel mag. 1902, di un paio di
n. de La Libertà, editi a cura del « Club Indipendente », uno dei due circoli anarchici allora esistenti a New York (l’altro, il « Circolo di propaganda libertaria », faceva capo a Luigi Raffuzzi, e vi aderivano, fra gli altri, Vittorio Biotto e Canio Radice), costituitosi nel 1901 « per far fronte alle mene poliziesche di cui è fatta fronte la nostra propaganda». Cf. Avviso, pubbl. in la p. in «La Questione Sociale» (Paterson, N.J.), a. VII, n.s., n. 77, del 2 mar. 1901. Nonostante l’adesione ed il contributo finanziario di una decina di gruppi di vari stati dell’Unione, l’iniziativa editoriale non riuscì ad affermarsi e a testimoniare — come sperava — la propria capacità di sopravvivenza e di lotta, a dispetto della campagna persecutoria che, dopo l’attentato di Czolgosz al presidente Mac Kinley (sett. 1901), le autorità federali andavano conducendo contro gli anarchici. « A nessuno certamente sfuggirà la importanza che in questo momento avrebbe un altro periodico di parte nostra in questi paesi. — si legge, infatti, nell’editoriale (I nostri propositi) del n. di saggio — Gl’inquisitori a scartamento ridotto, i torturatori dei Cubani e dei Filippini, i supercretini ed ignoranti di sociologia che reggono i destini di questa repubblica modello, pare che abbiano la voglia di imitare lo Czar di Russia ed il Sultano di Turchia. Ora noi, dinanzi una prospettiva così rosea, crediamo che, a cotanta sfacciata malvagità, degna risposta sia quella di mostrarci più vivi di prima». In altra parte del giornale, l’articolista a firma «Trieste» (non identificato, ma che dai rapporti consolari risulta essere stato l’antico compositore e, al tempo stesso, redattore, dell’Aurora di Ciancabilla), ribadiva la sfida degli anarchici al « dragone reazionario » ed ai provvedimenti liberticidi voluti da Roosevelt, i quali — aggiungeva — hanno semmai il pregio di rinvigorire le forze rivoluzionarie e al tempo stesso « di far sparire di tra noi ogni gramigna, tutti i sedicenti anarchici, i paurosi e codardi ed i chiacchieroni del bel tempo » (Siamo scoperti!). Cf., sullo stesso argomento, « Ego », Gli anarchici e la reazione; ed anche l’art., con postilla redazionale, di S. D’Ambrosio, Alea jacta est, n. 2, del 24 mag.

A Montesano si deve infine la maggior parte dei restanti articoli che riempiono i due n. del periodico. Vd. Tolstoi e Gorki e, sul n. 2, La libertà e « I cattivi pastori », un’analisi, quest’ultimo, dell’omonimo dramma di O. Mirbeau.


Anziani luoghi di consultazione (1971) / bibliografia:

I.I.S.G.
UM. FIA (Copia microfilmica).


Complementi

Nessun complemento.

Anche: questo titolo sulla RebAl (Rete della Biblioteche Anarchiche e Libertarie)

Altri 
  • Anarlivres : site bibliographique des ouvrages anarchistes ou sur l'anarchisme en français
  • Cgécaf : Catalogue général des éditions et collections anarchistes francophones