Bettini

Bibliografia dell’anarchismo : periodici e numeri unici anarchici in lingua italiana, 1872-1971

Home > Periodici per anno > Favilla

Bettini-0624

La Favilla

pubblicato per la libera iniziativa del gruppo “L’Azione”

  • Sottotitolo: Pubblicato per la libera iniziativa del gruppo « L’Azione ».
  • Luogo di pubblicazione: Bahia Bianca.
  • Durata: [11 nov. 1903].
  • Periodicità: Numero unico.
  • Formato: cm. 37 × 55.
  • Pagine: 4.
  • Colonne: 5.
  • Note tipogr.: Le tre colonne centrali della prima p., sono occupate da una grande scena allegorica, raffigurante un giovane seminudo che incede calpestando i simboli del potere politico e religioso (i volumi dei codici, lo scettro, la corona, la Bibbia etc.). Nella mano sinistra alzata regge una fiaccola, mentre con la destra lascia cadere un moncone di catena. In alto, uno striscione coi nomi dei « Martiri di Chicago » e, sullo sfondo, un sole nascente con la scritta « Anarchia ».

Numero unico commemorativo, « il terzo… — è puntualizzato in un’avvertenza Ai compagni — che per libera iniziativa viene pubblicato in Bahia Bianca ». Venne diffuso per commemorare il 16° anniversario della morte dei « martiri di Chicago », dal gruppo « L’Azione » (a tendenza individualista); ma contribuirono alla sua realizzazione, anche gruppi e individualità, di lingua italiana e spagnuola, di una decina di località dell’Argentina, fra cui il gruppo femminile « La Aurora del Porvenir » di Barracas al Sud; il « Grupo Libertario » di Rosario; la « Union Obrera » di Chivilcoy; e altri di Buenos Aires, Mendoza, Bolivar, Zarate, Lomas de Zimora e Salto Oriental.

Contiene collaborazioni di A. Cerchiai (La voce dei morti; datata; San Paolo, ott. 1903); dell’individualista italo-egiziano Icilio Ugo Parrini (Anarchia; firmata: « Un Vecchio »); e di G. Ciancabilla (« Kordian »), di cui è pubblicata un’appassionata protesta (Parliamoci chiaro) contro la « Ley de expulsion », recentemente votata in Argentina dal generale Rioca e che tante polemiche stava sollevando nel paese (a Bahia Bianca, accanto ai già esistenti «L’Azione» e «Germinai», si era anche formato un gruppo, autodenominatosi polemicamente « I candidati all’espulsione »).

Abbondante, infine, la collaborazione in lingua spagnola, nel cui settore figurano anche scritti di R. Mella (La dinamita legalizada) e Gustavo Soledad (Corazon de la mujer).


Anziani luoghi di consultazione (1971) / bibliografia:

I.I.S.G.


Complementi

Nessun complemento.

Anche: questo titolo sulla RebAl (Rete della Biblioteche Anarchiche e Libertarie)

Altri 
  • Anarlivres : site bibliographique des ouvrages anarchistes ou sur l'anarchisme en français
  • Cgécaf : Catalogue général des éditions et collections anarchistes francophones