Bettini

Bibliografia dell’anarchismo : periodici e numeri unici anarchici in lingua italiana, 1872-1971

Home > Periodici > Grido dell’operaio

Bettini-0117

Il Grido dell’operaio

  • Motto: “Anarchico è il pensiero e verso l’anarchia visibilmente cammina la storia”. G. Bovio Dottrina dei Partiti.
  • Luogo di pubblicazione: Spezia.
  • Tipografia: Spezia, Tip. del giornale “Il Lavoro”.
  • Durata: 15 giu. 1892.
  • Periodicità: Numero unico.
  • Gerente: P. Cavazzini, gerente resp. del numero unico.
  • Formato: cm. 32 × 46.
  • Pagine: 4.
  • Colonne: 3.

Il 9 apr. 1892, in seguito al rifiuto delle tipografie del circondario di stampare il giornale, l’organo degli anarchici spezzini, L’Operaio, aveva dovuto sospendere le pubblicazioni, che potè riprendere solo nell’apr. dell’anno successivo. Nell’intervallo, i redattori del periodico diffusero questo n.u., “per dimostrare che siamo sempre vivi e che le stolte vigliacche persecuzioni dei governi non ci hanno avviliti”.

Redatto principalmente da Vittorio Fabrizioli — che vi ha firmato gli art. Cose a posto e Due parole di risposta al “Muratore” — il foglio contiene, fra l’altro, scritti di G. Ferma (Vaticinio) e Alfredo Mari (Ancora uno sforzo). In 4a p., sotto il tit. Congresso Anarchico, veniva annunciato che “il giorno 20 corrente avrà luogo in Sarzana una pubblica discussione sul tema L’anarchia nè suoi rapporti con la polizia e la magistratura”, onde dibattere, in aperto contradditorio, “sulla importanza degli art. 247 e 251” del codice zanardelliano.


Anziani luoghi di consultazione (1971) / bibliografia:

Sp. C: Mise. loe. R. 8. 11. 1.


Complementi

Nessun complemento.

Anche: questo titolo sulla RebAl (Rete della Biblioteche Anarchiche e Libertarie)

Altri 
  • Anarlivres : site bibliographique des ouvrages anarchistes ou sur l'anarchisme en français
  • Cgécaf : Catalogue général des éditions et collections anarchistes francophones